Aspiratrucioli per Legno: Migliori modelli e Prezzi

In questa guida andremo ad analizzare l’uso e le funzionalità dell’aspiratrucioli per legno: uno strumento che dovrebbe essere irrinunciabile in un qualsiasi laboratorio di falegnameria, sia esso professionale oppure allestito in casa per gli appassionati.

L’aspiratore per legno interviene in tutti quei casi in cui, dopo ore e ore di lavorazione sui legnami, viene prodotta una quantità indescrivibile di trucioli e segatura; purtroppo, non è possibile aspirare semplicemente tutto questo materiale di scarto facendo ricorso a un comune aspirapolvere, altrimenti si correrebbe il rischio che si intasi.

Allo stesso tempo, non è neanche saggio ricorrere ai sacchetti comunemente offerti in dotazione agli strumenti di lavorazione del legno, come per le troncatrici radiali, in quanto le polveri tendono a rapprendere e stagnare, restituendo un odore stantio nell’ambiente.

Apprestiamoci dunque a conoscere tutte le potenzialità dello strumento che fa al caso nostro: l’aspiratrucioli per legno.

Che cos’è un aspiratrucioli per legno

Come si diceva, l’aspiratrucioli per legno è uno strumento di falegnameria che serve a rimuovere in maniera completa e specifica tutto il materiale di scarto, derivante dalla lavorazione come trucioli e segatura, evitando il ricorso a soluzioni parallele e meno efficaci come l’aspirapolvere classico o i sacchetti riempitivi.

Per comprendere come funziona un aspiratore, è importante prima analizzarne le componenti che lo costituiscono e le sua caratteristiche strutturali più importanti:

Sacco a filtro per il conferimento del materiale di scarto

L’aspiratore per falegnameria è formato da un efficace sistema a due sacchi, connessi tra loro strettamente mediante dei collari in acciaio o alluminio pressofuso: questa evenienza permette loro di permanere ben saldi durante tutte le fasi di lavorazione, evitando di staccarsi dal corpo macchina centrale.

Il sacco superiore è rappresentato dal vero e proprio sacco di filtraggio, il quale opera come una sorta di filtro, permettendo ai trucioli e alla segatura di cadere verso il basso nel sacco inferiore; tra i due sacchi vi è un piccolo canale convogliatore che veicola il materiale dall’alto verso il basso, consentendo l’accumulo inferiore degli scarti di lavorazione.

In genere, il sistema fisico di funzionamento dei sacchi è su base ciclonica tramite il quale lo sporco viene efficacemente separato dall’aria, consentendo inoltre all’aria di poter ricircolare fuori, nell’ambiente esterno.

Potenza del motore e volume di aspirazione

Una delle caratteristiche strutturali più importanti per poter comprendere come sia formato un aspiratore professionale per legno è rappresentato dall’alto volume di aria immesso nell’apparecchio ogni secondo: a differenza di altri tipi di aspiratori, l’aspiratrucioli per legno privilegia il volume di aria incamerata piuttosto che la velocità di aspirazione.

Avendo infatti un tubo collettore dal diametro molto grande, l’aria incamerata ha un volume di conseguenza ingente, diminuendo dunque di conseguenza la velocità con la quale l’aria stessa viene internalizzata: questa caratteristica ha il fine di evitare pericolosi blocchi e intasamenti della bocchetta di filtraggio, tanto più probabile quanto più veloce è la velocità di aspirazione.

Il motore dell’aspiratrucioli per legno è regolato di conseguenza e accoppiato a un’elica, alla quale fornisce l’energia necessaria per poter aspirare il materiale di scarto.

Altre caratteristiche strutturali e sistema di pre-filtraggio

Ogni aspiratore professionale per legno ha un peso notevole e per questo motivo viene sempre immesso un sistema di supporto a carrello, che ne consente un rapido ed efficace spostamento all’interno del laboratorio di falegnameria o della tua rimessa/garage, nel caso fossi un amatore.

Oltre a possedere un tasto che permette lo spegnimento rapido dell’apparecchio in caso di imprevisti, l’aspiratore per trucioli presenta delle bocchette sul suo corpo macchina, utili per inserire i tubi di aspirazione , i quali possono essere anche più di uno nel caso si voglia connettere più tubi allo strumento.

I tubi di conferimento presentano al proprio interno delle piccole alette, le quali assolvono al compito di impedire che i pezzi più grandi di legno e di truciolato possano terminare nell’elica, causando un guasto al motore elettrico.

Infine, la base dell’aspiratore per legno è costituito da acciaio, adatto a supportare il sistema di filtraggio a due sacchi.

Come funziona un aspiratrucioli per legno

L’aspiratore per falegnameria è un macchinario che, sebbene sia di facile utilizzo, è formato internamente e superficialmente da varie componenti che, agendo in sincrono, permettono il pieno funzionamento della macchina stessa.

Grazie al tasto di accensione in genere presente nella parte sommitale dell’aspiratore professionale per legno, si eroga potenza dal motore al sistema formato dalle eliche e dalla turbina, le quali cominciano inevitabilmente a ruotare a una grande velocità; nel frattempo, il tubo convogliatore aspira i trucioli, le polveri e la segatura dal piano di lavorazione, lasciando che esse conferiscano verso il sistema eliche-turbina.

Nel passaggio verso le eliche, però, i trucioli di dimensioni più grandi sono bloccati dalla presenza di alette pre-filtraggio dislocate all’interno del tubo, lasciando dunque passare i frammenti più minuti e le polveri attraverso le turbine.

Una volta superate le turbine, il materiale di scarto passa attraverso due sacchi: un sacco superiore che trattiene la segatura più grossa, e un sacco inferiore nel quale viene raccolto il resto dell’insieme formato da segatura e trucioli.

Alla fine del processo di lavorazione, si spegne il macchinario dallo stesso tasto di accensione: tuttavia nella maggior parte degli aspiratori per macchine legno è anche sempre presente un tasto che consente lo spegnimento di emergenza, in caso di guasti o malfunzionamenti.

Classifica dei migliori aspiratrucioli per legno [Recensioni]

1. Einhell TE-VE 550/1 A Aspiratrucioli per legno

Ho deciso di iniziare la lista con questo modello della Einhell, un aspiratrucioli di fascia media ma comunque in grado di dare grandi soddisfazioni. La sua potenze è nella media, il flusso dell’aria permette di mantenere l’area di lavoro ben pulita e priva di scarti e trucioli.

Einhell TE-VE 550/1 A Aspiratrucioli (potenza 550 W, tubo 2,5 m Ø 100mm con adattatore 2x36 mm, sacco raccolta 65 l)
  • Il potente dispositivo di aspirazione TE-VE 550/1 A di Einhell rende la lavorazione ordinata e pulita. Polvere e trucioli vengono aspirati nel sacco...
  • Il resistente motore a induzione del dispositivo di aspirazione stupisce per la sua elevata capacità di aspirazione e per l'esercizio silenzioso. La...
  • Quando gli apparecchi alimentati attraverso la presa automatica si fermano, l'aspiratore prosegue con il funzionamento per alcuni secondi in modo da...
  • Potenza: 550 Watt
  • Flusso aria: 1.150 m³/ora
  • Diametro tubo: 100 mm
  • Adattatori inclusi

L’aspiratrucioli è dotato di un motore da 550 Watt che garantisce un flusso d’aria di 1.150 m³ all’ora. Il funzionamento è molto silenzioso, l’efficiente avvio automatico mette in funzione l’aspirazione ogni qual volta che viene avviato l’utensile ad esso collegato. Una volta spento l’utensile, l’aspirazione funziona anche per qualche secondo in modo da aspirare lo sporco rimasto depositato all’interno del tubo.

La struttura è molto solida e resistente, il supporto garantisce un’ottima stabilità e l’impugnatura e le rotelle permettono di movimentare facilmente il dispositivo. Il sacco di raccolta ha una capienza di 65 litri, il suo attacco rapido è progettato per garantire una veloce sostituzione. L’aspiratucioli Einhell TE-VE 550/1 A viene fornito con diversi accessori: un set di adattatori (Ø 36 – 100 mm) e un adattatore / convogliatore di aspirazione da 2 x 36 mm su 100 mm. Il tubo flessibile di aspirazione (Ø=100 mm) lungo 250 cm.

2. Fervi ‎496 Aspiratrucioli Professionale con doppio sacco

Essendo un modello di fascia professionale, il Fervi ‎496 ha sia delle caratteristiche tecniche che un costo nettamente superiori alla media. Sitiamo parlando di un modello estremamente efficiente, la sua potenza garantisce un’aspirazione incredibile mentre il doppio sacco ha una capienza da record.

ASPIRATORE PER TRUCIOLI DOPPIO SACCO MONOFASE 2,2 KW FERVI 0496
  • Dimensioni 1450 x 800 x 2000 mm Diametro aspirazione 3 x ø 100 mm
  • Portata aria 65 m3/min
  • Motore monofase 230 V 50 Hz 2.2 kW
  • Potenza: 2.200 Watt
  • Flusso aria: 3.900 m³/ora
  • Diametro tubo: 100 mm
  • Adattatori inclusi

Questo aspiratrucioli monta un motore da 2.2 kW e ha una portata di ben 65 m3 al minuto. Come accennato poco sopra, l’efficientissima aspirazione consente di mantenere il luogo di lavoro super pulito e privo di segatura e trucioli. Nonostante l’ottimo funzionamento il motore emette pochissimo rumore, avrai quindi a disposizione un macchinario potente e allo stesso tempo silenzioso.

La struttura portante è molto solida, infatti il peso complessivo dell’aspiratrucioli raggiunge i 50 kg. Nel dettaglio, l’ingombro è pari a 145 x 80 x 200 cm, mentre il diametro per l’aspirazione è 100 mm. Nel complesso, se stai cercando un prodotto di fascia alta e molto prestante, allora il Fervi ‎496 fa sicuramente al caso tuo.

3. Holzmann ABS850 Aspiratrucioli Legno

Scendendo nuovamente di livello, con l’Holzmann ABS850 torniamo tra gli aspiratrucioli di fascia media. Stiamo parlando di un dispositivo molto efficiente e acquistabile ad un prezzo tutto sommato vantaggioso.

Holzmann ABS850 - Impianto di aspirazione, 750 Watt
  • Potenza: 750 Watt
  • Tubo di aspirazione da 2 m
  • Pressione: 800 Pa

Potenza: 750 Watt
Flusso aria: 850 m³/ora
Diametro tubo: 100 mm
Adattatori inclusi

Il motore ha una potenza di 750 Watt mentre la potenza di aspirazione è pari a 850 m³/h, queste caratteristiche permettono di catturare facilmente trucioli di legno e plastica all’interno del sacco di raccolta dalla capienza di 40 litri. Anche in questo caso la struttura è molto solida e ben costruita, le sue dimensioni sono poco ingombranti e le ottime ruote ne agevolano il movimento e l’eventuale trasporto (i suo peso è di 23 kg).

La sua potenza è più che buona, il rumore emesso durante l’aspirazione è minino (78 dB). Il sistema di aspirazione ha un attacco da 100 mm, il sacco ha un diametro di 280 mm e una lunghezza totale pari a 900 mm. Per concludere, l’Holzmann ABS850 è un’ottima soluzione in caso fossi alla ricerca di un aspiratrucioli efficiente, poco costoso e ideale per affrontare lavori di livello hobbystico.

‎4. Zipper ‎ZI-ASA550E Aspiratrucioli per Legno Economico

Passiamo ad uno degli aspiratrucioli più economici che puoi trovare in circolazione. Come per tutti i prodotti di fascia medio-bassa, anche il Zipper ‎ZI-ASA550E è una soluzione pensata per chi non ha grosse pretese e ha un budget abbastanza contenuto.

Offerta
ASPIRADOR
  • Facile da usare, lunghezza del tubo: circa 2 m, raccordo tubo 100 mm.
  • Inclusi: adattatore 100/70 mm, 70/45 mm, 45/40 mm, 40/35 mm
  • Potente sistema di aspirazione per la casa e il tempo libero, con sospensione.
  • Potenza: 550 Watt
  • Diametro tubo: 100 mm
  • Adattatori inclusi

Passando agli aspetti tecnici, questo aspiratrucioli monta un motore da 550 Watt che genera una buona forza e velocità di aspirazione anche con i raccordi più piccoli. Il sacco ha una discreta capienza, il tubo ha una lunghezza di circa 2 metri e un diametro pari a 100 millimetri. La struttura non è più delle robuste, infatti il peso complessivo è inferiore ai 20 kg. In dotazione vengono forniti una serie di adattatori: 100/70 mm, 70/45 mm, 45/40 mm, 40/35 mm.

Il Zipper ‎ZI-ASA550E è un modello molto economico e garantisce prestazioni medio-basse. A differenza delle controparti più costose, la sostituzione del sacco risulta abbastanza scomoda e il reticolato dell’aspirazione tende a intasarsi facilmente. Non ha grosse pretese e ti serve un dispositivo da utilizzare di tanto in tanto? allora puoi valutarne l’acquisto. Sicuramente non te lo consiglio in caso stessi cercando un aspratrucioli da utilizzare in maniera continuativa.

Come scegliere un aspiratrucioli per legno

Le caratteristiche di un aspiratrucioli per legno sono fondamentalmente le stesse per ogni apparecchio, indipendentemente dalla ditta produttrice: ciò che tende a variare tra uno strumento e l’altro sono i valori tecnici per ogni elemento costituente oppure l’eventuale dotazione di componenti accessorie.

Ecco le principali caratteristiche degli aspiratori per macchine legno:

1. Il sacco e la sua capacità

Il sacco di conferimento degli scarti di lavorazione ovvero trucioli e segatura è l’elemento fondante dell’aspiratore, grazie al quale è da preferire questo strumento a soluzioni alternative poco efficaci come un aspirapolvere domestico o un aspiratore fai da te.

È dunque di primaria importanza valutare le dimensioni e la capacità del sacco di raccolta in dotazione all’aspiratrucioli per legno, in quanto dovrebbe almeno superare una capacità di 70 litri di materiale raccolto.

Nel caso in cui ci si trovi a dover operare con un rifilatore per legno professionale, che produce una quantità ingente di segatura, è addirittura preferibile utilizzare un sacco ben più grande, che possa arrivare anche a 100 litri di capacità.

Ovviamente, a seconda delle esigenze, vi sono in commercio anche dei sacchi con volumi di raccolta ben più ampi, fino a 160 litri e oltre, adatti soprattutto nei contesti professionali come le grandi falegnamerie.

2. La potenza del motore

La potenza che è in grado di erogare il motore varia a seconda dell’utilizzo dell’aspiratore per legno che viene effettuato, ovvero viene a dipendere dal fatto se lo strumento è utilizzato solo in ambito amatoriale oppure anche in ambito professionale.

In genere, la potenza minima richiesta dal motore di un aspiratore professionale per legno è di almeno 600 W; per lavorazioni eseguite in maniera più professionale si richiede invece una potenza ben maggiore, che possa anche sfiorare i 2500-2800 W.

La differenza principale risiede nel fatto che i motori con potenza minima, cioè inferiori ai 1000 W, non sono in grado di supportare grossi carichi di lavoro per periodi prolungati mentre motori più potenti, sopra i 1500 W, tollerano egregiamente sforzi di lavoro protratti ma sono più difficili da gestire, a meno che non si sia davvero degli esperti.

3. Il tipo di motore

Il motore di un aspiratore professionale per legno rientra essenzialmente in una di queste due categorie: motore asincrono o motore sincrono.

Il motore asincrono è dotato di spazzole mentre il motore sincrono è brushless, esegue la sua lavorazione spesso in trifase e produce meno rumore rispetto al tipo asincrono.

Il motore sincrono è rivolto anche agli amatori del legno e necessita di una manutenzione semplice e senza fastidi.

4. Il volume di aspirazione

Come abbiamo notato poco fa, il volume di aspirazione di un aspiratrucioli per legno è una caratteristica davvero importante per la funzionalità dello strumento e, più il volume di aspirazione è alto, tanto maggiore è la potenza fornita dal motore e, di conseguenza, minore risulta la velocità.

In genere, è meglio preferire aspiratori professionali per legno dal volume di aspirazione superiore ai 1000 m³/h mentre per usi più intensi e professionali, il volume di aspirazione può giungere anche fino ai 2500 m³/h, con la punta di 3200 m³/h per gli aspiratori a uso industriale.

5. Sistema di filtraggio

Il sistema di filtraggio, come ricordato sopra, è composto da una funzionalità preliminare con la presenza di alette di filtraggio all’interno del tubo collettore per bloccare i residui più grossi e infine da un filtro principale in grado di arrestare anche le polveri più sottili, le quali vengono sempre prodotte con la lavorazione del legno e possono risultare, nel lungo periodo, assai nocive per la salute.

6. Diametro del tubo di convogliamento

Il diametro medio del tubo che viene connesso al corpo motore dell’aspiratore professionale per legno in genere si attesta sui 10-11 centimetri con la possibilità di raccordare anche tubi con diametro minore a bocchette laterali.

La lunghezza del tubo è opzionabile e nulla toglie di acquistare uno o più tubi oltre a quello fornito in dotazione: in genere è buona norma non superare i 2,5 metri di lunghezza, in quanto ecceduta questa soglia si andrebbe a compromettere la capacità di aspirazione.

7. Materiali costitutivi del macchinario

I materiali che il più delle volte sono utilizzati per la progettazione e la costruzione di un aspiratrucioli per legno vertono sull’alluminio per le eliche e le turbine del motore, sull’alluminio pressofuso per la base su cui trasportare lo strumento e infine in materiale termoplastico per il sistema di scarico.

La costituzione delle eliche in acciaio costituisce un ottimo sistema per evitare danneggiamenti o guasti con trucioli più grandi, come invece si potrebbe verificare con eliche e turbine costituite in plastica.

Come utilizzare in maniera sicura e professionale un aspiratrucioli

In genere, prima di accingersi a mettere in funzione l’aspiratrucioli per legno è buona norma provvedere a una pulizia di base e generale del materiale di scarto prodotto, terminato sul piano di lavoro o sul pavimento: questo semplice accorgimento eviterà di mandare su di giri la macchina e scongiurerà il rischio di guasti prematuri.

In secondo luogo sono da programmare con costanza interventi di manutenzione e pulizia profonda dell’aspiratore professionale per legno, così come indicato nelle raccomandazioni per l’uso e nel libretto di manutenzione.

Infine, si deve sempre prestare attenzione alla propria salute, indossando mascherine facciali provviste di un sistema di filtrazione anti-particolato che riducono il rischio di inspirare le polveri sottili prodotte dalla lavorazione del legno, assai deleterie per la funzionalità dell’apparato respiratorio.

Aspiratrucioli per legno più venduti

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Holzmann Maschinen Aspiratore per trucioli e Polvere segatura 1000 W ABS1500FF230V
Holzmann Maschinen Aspiratore per trucioli e Polvere segatura 1000 W ABS1500FF230V
✔ Dimensioni: prese di aspirazione mm: 100; ✔ Livello di potenza sonora e vibrazione: potenza sonora in Db: 85
400,00 EUR
Bestseller No. 3
Bestseller No. 5
Holzmann ABS850 - Impianto di aspirazione, 750 Watt
Holzmann ABS850 - Impianto di aspirazione, 750 Watt
Potenza: 750 Watt; Tubo di aspirazione da 2 m; Pressione: 800 Pa; Volume sacco trucioli 40 litri
259,00 EUR
Bestseller No. 6
Aspiratore da officina SCHEPPACH 65L - 100 mm - DC100
Aspiratore da officina SCHEPPACH 65L - 100 mm - DC100
Aria pulita grazie alla filtrazione da 0,5 micron; Compatto e leggero, quindi facile da riporre e trasportare
138,00 EUR
Bestseller No. 7
Metabo 6.01205.0004 - Dispositivo per aspirazione trucioli SPA 1200
Metabo 6.01205.0004 - Dispositivo per aspirazione trucioli SPA 1200
Dimensioni: 820 x 450 x 1950 mm.; Pressione massima: 1300 Pa.; Massima Dbit: 842 m/ora.; Superficie del filtro: 2 m.
399,00 EUR
OffertaBestseller No. 9
ASPIRADOR
ASPIRADOR
Facile da usare, lunghezza del tubo: circa 2 m, raccordo tubo 100 mm.; Inclusi: adattatore 100/70 mm, 70/45 mm, 45/40 mm, 40/35 mm
185,00 EUR
OffertaBestseller No. 10
Aspirador de virutas
Aspirador de virutas
Holzmann Maschinen ABS850_230V - Impianto di aspirazione, 40 l, 1050 W; Contenuto: 1 pezzo
174,00 EUR

Lascia un commento